Notizie dal St.Jude Children’s Home

byelo onlus

byelo onlus

byelo onlus

Le gemelle dell’anno

Le gemelle Apiyo Sahasa e Acwen Maresa sono cresciute molto bene, ora han- no 8 mesi e godono di ottima salute.








Nuovi arrivati e non solo

Dal Gennaio 2013 fino ad ora, abbiamo accolto 19 nuovi bambini, dei quali 15 sono neonati, 2 sono disabili cerebrolesi, e 2 abbandonati. I bambini ora presenti in orfanotrofio sono 143, dei quali 92 orfani, 36 disabili ed altri 17 fratelli o sorelle dei disabili. Il St. Jude attualmente sta aiutando anche 476 mamme con bambini disabili che vivono lontano nei loro villaggi, la maggior parte dei quali sono cerebreolesi. Per aiutare sia i bambini che le mamme, abbiamo aperto 8 centri periferici che visitiamo ogni mese. Durante gli incontri le mamme si conoscono tra loro, condividono i problemi, diventano amiche, si insegna come prendersi cura di questi bambini e si somministrano le terapie antiepilettiche. Si verifica anche l’andamento del microcredito che ha permesso loro di iniziare un’ attività produttiva o commerciale.


Formazione per coloro che si prendono cura dei bambini del St. Jude

Grazie a Dorothea Schrefler, una maestra in pensione di Merano che ha messo a disposizione la sua competenza e ha trovato anche i necessari finanziamenti, sono stati organizzati corsi di economia domestica per le mamme delle case famiglia e per le mamme che si prendono cura dei bambini disabili alla Consolation Home.


Piccoli successi

- Vicino alla Farm, a Koch Amar, il St. Jude ha costrui- to un dispensario che garantisce alla comunità locale un servizio sanitario in grado di somministrare farmaci e as- sistenza ambulatoriale anche ostetrico-ginecologica. Un grande grazie desideriamo rivolgere al benefattore che ha finanziato non solo la Farm ma anche questa opera.

- Al St.Jude sono stati installati una macchina per la pu- litura del riso, un frantoio e un mulino di macinazione. Queste tecnologie aiutano a tagliare i costi, in quanto ora riusciamo a trattare presso di noi la maggior parte dei pro- dotti da noi coltivati.


Principali donatori/partner del St. Jude

Il St. Jude è stato in grado di sostenere questa opera di carità grazie al sostegno dei donatori, benefattori, amici, e volontari.

Tra i principali sostenitori:
- ByeloOnlus Napoli
- VolontariAmo Con il St. Jude (Italia)
- Social Promise: Sharon Crary and friends (New York)
- Associazione Padre Sandro Pizzi
- Mercy Project attraverso il Concordia Volunteer Abro ad Program (CVAP)
- Mairead, Dara & co. SLIGO (Irlanda)
- Martha Sanz of Media Salud Communication S.L (Spain) o Amici di Fratel Elio
- Gruppo Magenta
- Dr. Maresa
- Insieme Si Può (ISP) di Belluno
- Centro Missoniario di Trento
- Centro Missoniario di Osimo
- Provincia di Trento
- Spagna Maria Martinez Rodriguez Miradas al Mundo o Motivation UK
- AVSI Uganda, Gulu