Living in Kampala Slum

sogni

sogni

sogni

sogni

sogni

sogni

sogni

STORIA
La migrazione dalle zone rurali verso le città è un fenomeno comune soprattutto nei paesi in via di sviluppo. In Uganda questa migrazione ha preso delle dimensioni bibliche durante la guerra civile nel nord del paese. La fuga verso Kampala, capitale del sud, era una fuga dal terrore.
Purtroppo, le speranze dei migranti si sono ben presto trasformate in disperazione. Kampala non poteva assorbire questo flusso di persone. Sono nate così le baraccopoli dove si vive in condizioni disumane.

PROGETTO
Byelo sostiene, con il progetto ‘Living in Kampala Slum’, tutte le attività di monitoraggio e di formazione per migliorare le condizioni di vita degli abitanti e per incentivare l’impegno per trovare nuove soluzioni di lavoro e di alloggio. Sister Fernanda Pellizzer, comboniana e da più di 30 in Uganda, coordina il lavoro capillare di monitoraggio nelle zone interessate per poi sviluppare le basi per un efficiente lavoro di rete che coinvolge sia gli abitanti delle baraccopoli, sia tutti i gruppi privati e governativi già operativi sul campo. Si organizzano workshop residenziali, per gruppi di 50 persone, dove tutte le persone coinvolte si aggregano, si conoscono e trovano nuove forme di collaborazione e nuovi metodi di intervento come risposta ai risultati del monitoraggio.

PROGRAMMA DI MASSIMA DEI WORKSHOP

Argomenti:
• Acqua e igiene
• Sicurezza e crimine
• Violenza sessuale
• Assistenza sanitaria primaria
• Salute ambientale
• Popolazione ed alloggi
• Slum Livelihood

Che cosa porta le persone a vivere negli slum?
• Migrazione dalLe zone rurali – ‘city air frees’
• Desiderio di diventare economicamente indipendenti
• Perdita di lavoro
• Insicurezza nelle terre di origini
• Fuga da zone di conflitti

Chi abita negli slum?
• Giovani disoccupati
• Persone emarginate
• Persone con basso guadagno
• Persone che fuggono dalla giustizie
• Immigranti illegali

Quale sono le risorse degli abitanti degli slum?
• Lavoro nero
• Lavoro casuale
• Prostituzione
• Attività illegali
• Crimine

Quale sono le sfide da affrontare dagli abitanti degli slum?
• Mancanza di capacità e formazione
• Mancanza di istruzione per poter gestione i guadagni
• Economia povera
• Disoccupazione
• Mancanza di credito
• Disorganizzazione sociale.

OBIETTIVI:
• Avviare e diffondere i risultati dei nostri studi dei quartieri poveri intitolati ' Vivere nei slum di Kampala'
• Far si che i gruppi operativi possano sviluppare un'azione concreta che renderà possibile una rete di sostegno.
• Portare indicatori che monitoreranno i cambiamenti che avverranno nelle baraccopoli.
• Creare un forum per tutti i gruppi operativi e per gli abitanti per condividere le loro esperienze ed imparare l'uno dall'altro.

PER LE ORGANIZZAZIONI SOCIALI
• Avviare programmi di alfabetizzazione che forniranno la conoscenza su come gli abitanti dei slum possano aiutare se stessi creando e facendo funzionare piccoli affari legali che aumenteranno i loro guadagni e miglioreranno le loro condizioni di vita
• Avviare programmi per lo sviluppo delle capacità da acquisire come: lavoro a maglia, forno, parrucchiere, perline, tappetini da paglia usata, blocchi di terra correlati.
• Incoraggiare i bambini degli 'slum' all'istruzione che gli servirà per spiccare il volo dalla povertà a migliori condizioni di vita
• Fornire ai bimbi, costretti a lasciare le loro case per la guerra o per calamità naturali 'un kit per poter rientrare a casa'
• attrarre il supporto dei governi attraverso azioni esemplari.

PER I LEADER LOCALI:
• Incoraggiare gli abitanti di queste zone a formare gruppi volontari di sostegno per generare attività commerciali o artigianali.
• Aiutare gli abitanti ad avviare piccole forme di affari che fungano da piattaforma per attirare sostegni.
• Avviare un sistema che assicuri a tutti i bimbi sani di poter frequentare scuole UPE/USE per ricevere un'istruzione
• Cercare volontari che siano capaci d'insegnare agli abitanti degli slum capacità o abilità per vivere una vita migliore

OPPORTUNITA' PER GLI ABITANTI
• Migliorare al massimo la loro situazione
• Imparare attività di loro interesse così da iniziare a produrre prodotti che possano vendere per ricavare denaro.
• Essere sempre disponibili e pronti per un miglioramento di vita che possono conseguire.
• Cercare un impiego per risparmiare denaro per iniziare una propria attività.
• Scegliere di fare qualunque cosa necessaria per lasciare la vita dei slum per una vita piena ed appagante.