Byelo Onlus

byelo onlus

Cari amici e sostenitori di Byelo,

L’inizio di un nuovo anno, carico di tanti auguri affettuosi ricevuti, invita a fare progetti per il futuro ma è inevitabilmente anche un momento di riflessione su ciò che si è fatto nell’anno passato.

Innanzitutto desideriamo rinnovare il nostro affettuoso ringraziamento a tutti coloro che hanno manifestato con generosità, fiducia e solidarietà nei confronti di Byelo onlus e del suo operato. Con il vostro aiuto Byelo ha potuto, nel corso del 2013, realizzare numerosi interventi a favore dei nostri ragazzi e di tante famiglie di Gulu in Uganda.

• Completamento del progetto di ‘Ampliamento dell’Orfanotrofio St. Jude’.
• Completamento della costruzione delle case per Nancy e Pamela.
• Acquisto di un terreno per il progetto ‘Terra per Christine’.
• Il finanziamento del nuovo progetto triennale ‘Corso di Infermiere.
• Corso di infermiera all'ospedale Lacor.

Continuità ai progetti:
• Scuola.
• ’Bambini Capofamiglia’.
• Orfanotrofio St. Jude.
• ‘Living in Kampala Slum’.

Un anno positivo nel quale, con il vostro aiuto, è stato possibile cambiare qualcosa nella vita di non poche persone. Molte madri sanno di non essere più sole, molti ragazzi sanno che il loro impegno e la nostra vicinanza concreta porterà ad un futuro migliore, molte famiglie negli slum di Kampala intravedono una vita più sicura e dignitosa.
Questa consapevolezza ci da gioia e ci spinge a guardare con fiducia e serenità al 2014.

Lasciateci brevemente condividere con voi alcuni aspetti nuovi che riguardano due dei nostri progetti in corso.
Tutti i progetti continuativi sono comunque confermati.

Progetto Scuola (clicca qui)

Living in Kampala Slum (clicca qui)

Concludiamo con la frase di Nelson Mandela, che era già contenuta nel nostro augurio di Natale:
‘ Ciò che conta non è il semplice fatto di aver vissuto ma il cambiamento che siamo stati in grado di imprimere negli altri.’

Grazie a tutti voi per la possibilità che ci date di fare ciò che conta, di farlo insieme!